Per effettuare un’escursione a piedi sull’isola di Montecristo occorre avere un’autorizzazione rilasciata dal Corpo Forestale dello Stato, sezione di Follonica. Una volta ottenuta l’autorizzazione, contattateci e sarà un piacere potervi accompagnare con LA SUPERBA.

Ogni anno accompagniamo molti gruppi sull’isola e le Guide Toscana Trekking ne impreziosiscono la visita sottolineandone le peculiarità geologiche, naturalistiche e storiche oltre alla sua unicità in quanto Riserva Integrale del Parco Nazionale.

L’eccezionalità del sito e le leggende che lo vedono protagonista fanno si che le richieste di autorizzazione siano molte più delle 1000 concesse annualmente ed è per questo che si attendono anche anni prima di poter coronare il sogno. Proprio per questo motivo vi consigliamo di richiedere ogni anno l’autorizzazione e sempre per 50 persone anche se non ritenete di poter riunire un gruppo così numeroso: infatti potremo trovare noi altri interessati alla visita, mentre con numeri inferiori sarebbe difficile ammortizzare il costo di noleggio della nave. Nelle vostre richieste riportate il numero dei dinieghi eventualmente ricevuti gli anni precedenti, in modo da garantirvi una sorta di “anzianità”. SCARICA DA QUI IL MODULO PER RICHIEDERE L’AUTORIZZAZIONE (potrete indicare il vostro nome come referenti di un “gruppo di amici/parenti/colleghi”).

Per contattare la Forestale potete visitare questo link.

NB: non sottovalutate però la tipologia di escursione prevista sull’isola: si tratta di un trekking fino a 4 ore di cammino, su terreno molto impegnativo, con un dislivello fino a 600 m complessivi di salita e altrettanti di discesa, senza alcuna copertura arborea. Necessita l’uso di scarponcelli da trekking, possibilmente a caviglia alta (ci sono le vipere) e di un discreto allenamento a camminare in montagna e con temperature e grado di umidità spesso molto elevati. Al termine dell’escursione NON ci sarà alcun bagno ristoratore perchè Montecristo è un sito UNICO che ha richiesto un livello di protezione TOTALE sia a terra che in mare: …. ovviamente non scriviamo questo per scoraggiarvi, ma solo per essere certi che la visita di Montecristo così come la sognate non sia poi una delusione oltre che una faticata non prevista.

Se NON siete escursionisti esperti o non volete fare troppa fatica, vi consigliamo di cliccare QUI.

NB: molte persone quotidianamente ci chiedono di visitare Montecristo e a tutte consigliamo di richiedere i permessi nel modo sopra descritto. Ogni volta che qualcuno ci contatta dopo aver ottenuto l’autorizzazione tanto agognata, inviamo una e-mail a tutte le persone che hanno chiesto di essere iscritte nella nostra “lista d’attesa Montecristo” che ce ne hanno fatto richiesta, in modo da coprire i 50 posti ottenuti dal fortunato richiedente, che fossero per lui in sovrannumero. Più persone richiederanno i permessi e più saranno le possibilità offerte alla nostra mailing list, quindi non esitate a richiedere le vostre 50 autorizzazioni e a iscrivervi nella nostra mailing list contattandoci a info@toscanaminicrociere.it !!!

Fate molta attenzione nel richiedere le autorizzazione perché ne esistono di 2 tipologie diverse:

  • Visita: è possibile richiedere una autorizzazione all’escursione guidata possibile dal 1° aprile al 15 luglio e dal 31 agosto al 31 ottobre per massimo 1000 visitatori l’anno di cui: 600 studenti e 400 adulti. Modalità di richiesta per la visita: Domanda entro il 31 gennaio di ogni anno all’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Follonica. Tel n. 0566 40611 fax: 0566 44616. Nell’ambito di queste mille persone viene data priorità a visite di scolaresche delle medie inferiori e superiori fino a 300 studenti e a 100 abitanti del Comune di Portoferraio, e a seguire dell’Elba e dell’Arcipelago Toscano, previa iscrizione a un breve corso informativo-formativo comprensivo di visita guidata dell’Isola, organizzato da Ente Parco e Comune di Portoferraio una volta l’anno. Il Parco e il Comune di Portoferraio pubblicizzano sul sito web e sui giornali le modalità e i tempi di iscrizione al corso. Le visite sono consentite esclusivamente con la guida di personale del Corpo Forestale dello Stato
  • Accesso: E’ prevista anche la richiesta di autorizzazione per l’accesso all’isola senza escursione, possibile dal 1° aprile al 31 ottobre. Modalità di richiesta per l’accesso: Domanda 30 giorni prima della data prescelta all’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Follonica. Tel n. 0566 40611 fax: 0566 44616. Consentita la discesa a terra per la visita delle pertinenze di Cala Maestra e del Museo, gli accessi saranno autorizzati ad una barca al giorno con un massimo di 15 persone e con una rotazione che preveda che uno stesso richiedente, ovvero una stessa imbarcazione, non potrà essere autorizzato più di una volta ogni 2 anni.
  • Fruizione a mare: vietata: Divieto totale di balneazione, di pernotto in rada, di circumnavigazione dell’Isola, di immersioni subacquee nella fascia di mare di 1000 metri dalla costa. L’ approdo è consentito solo su autorizzazione del all’Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Follonica, a Cala Maestra in corrispondenza del porticciolo e in funzione di visita autorizzata a terra. Immersioni vietate, autorizzate in deroga dall’Ente Parco solo per scopi scientifici e cine-fotografici.

L’isola è nell’elenco delle Zone di Protezione Speciale (ZPS), classificate ai sensi della direttiva 79/409/CEE

*******

Per chi ama la natura e l’idea di un’isola che è anche un Riserva Integrale, ma non vuole o non se la sente di affrontare la visita così come sopra descritta, potrà approfittare del nostro programma alternativo “MONTECRISTO E SCOGLIO D’AFRICA”: arriverete comunque a Montecristo, potrete vederne il porticciolo dalla stessa Cala Maestra, (restando sulla nostra nave), potrete conoscerne tutti gli aspetti storici, naturalistici e geologici e la biologia marina ascoltando il commento approfondito che le guide Toscana Trekking fanno durante la sosta prima e durante il pranzo a bordo e durante il periplo dell’isola in barca, oltre a godere di un’altra visita specialissima al più sperduto degli isolotti dell’Arcipelago Toscano, abbracciati da acque cristalline in cui pullulano cernie, ombrine , corvine e molti altri pesci in solo mezzo metro d’acqua ! In concomitanza con il servizio marittimo destinato allo sbarco dei gruppi autorizzati alla visita di Montecristo, proponiamo infatti  questo programma alternativo, che in luogo di un’escursione trekking che magari non fa per voi, vi offre un bagno indimenticabile all’Isolotto noto anche come “Affrichella”.

Altre compagnie di navigazione spesso propongono Montecristo in abbinamento ad altre “maxi-crociere” tre le isole maggiori, ma nessuna vi consentirà di entrare all’interno del limite di 1 km dalla costa dell’isola, come invece vi proponiamo noi con questa gita esclusiva. La nostra proposta vi consentirà di approdare a Cala Maestra e di vedere da vicinissimo le straordinarie bellezze di Montecristo oltre che quelle ancor più misteriose e sconosciute dello Scoglio d’Africa.

Guardate QUI il programma di dettaglio.

Per informazioni e prenotazioni :

347 7922453 – 347 4185060 – 334 2377941 

segreteria@toscanatrekking.it – info@toscanaminicrociere.it